Normative e leggi

ARTIGIANATO  
Legge regione Emilia-Romagna n° 32/2001 

 Legge regionale Emilia-Romagna n° 1-2010

 

CREDITO 
  • Obiettivo 2: programma europeo a sostegno dello sviluppo dei territori - obiettivi
    - sviluppo delle attività produttive;
    - innovazione e qualificazione imprenditoriale della piccola impresa;
    - riqualificazione e sviluppo delle imprese utristiche e commerciali.

    LEGGE 488/92 
    prevede la concessione di contributi in conto impianti alle imprese operanti nei settori estrattivo. manufatturiero, dell'energia, delle costruzioni, della fornitura di servizi reali, turistico-alberghiero e del commercio che realizzino programmi di investimento relativi a nuovi impianti o ampliamenti, ammodernamenti, ristrutturazioni, riconversioni e trasferimenti di impianti esistenti.

    LEGGE regione Emilia-Romagna del 16 maggio 1994 n° 20 - obiettivi:
    - qualificare le imprese artigiane e le loro forme consortili;
    - salvaguardare l'ambiente;
    - promuovere l'innovazione, la ricerca e la qualificazione degli imprenditori e degli addetti;
    - sostenere l'internazionalizzazione e l'integrazione delle imprese;
    - agevolare l'accesso al credito;
    - incentivare la nascita di imprese di artigianato di qualità.

    LEGGE 215: Imprenditoria femminile.Contribuisce:
    - alle spese per impianti ed attrezzature sostenute per l'avvio o per l'acquisto di
      attività commerciali e turistiche o di attività nel settore dell'industria, dell'artigianato,
      del commercio o dei servizi, nonchè, per i progetti aziendali connessi all'introduzione
      di qualificazione e di innovazione di prodotto, tecnologica od organizzativa;
    - all,acquisizione dei servizi destinati all'aumento della produttività,
      all'innovazione  organizzativa, alla ricerca di nuovi mercati, all'acuisizione di
      nuove tecniche di produzione, di gestione e di commercializzazione, nonchè, per
      lo sviluppo di sistemi di qualità.


    ARTIGIANCASSA: è la banca di finanziamento e sviluppo del settore artigiano.
    Obiettivi:
    - concessione di contributi sui finanziamenti agevolati (credito e leasing) alle imprese artigiane;
    - prestazioni di garanzie sui finanziamenti a breve e medio/lungo termine, compreso il 
       rilascio di fidejussioni nell'interesse delle imprese artigiane.
 
 

Credits webit.it