Secondo un’indagine del Centro Studi di Confartigianato Emilia-Romagna gli Stati Uniti rappresentano il terzo mercato di riferimento per l’export alimentare dell’Emilia-Romagna, che negli ultimi 12 mesi ha raggiunto i 405 milioni di euro, il valore più alto tra le regioni italiane, in crescita tendenziale del +28,6% nel primo trimestre del 2019.

Scarica la ricerca